Audi

Coppa guida autonoma Audi cerca giovani talenti

Audi inaugura una nuova edizione della Coppa di guida autonoma con la partecipazione di otto squadre provenienti da università tedesche specializzata in diversi rami di prototipi di ingegneria combattere con la Q2 per un premio di 10.000 euro studenti.

Coppa Audi guida autonoma hanno otto prototipi di Q2 autonomo dotato di scala ad alta tecnologia

Audi, immerso nello sviluppo di guida autonoma, incoraggia i giovani talenti delle università tedesco con una tazza di guida autonoma detenuto dal 2015.

Questo concorso sarà caratterizzato da una scala di riproduzione 1: 8, un prototipo di tutto-elettrico Audi Q2 dotato di sensori ad ultrasuoni, camera 3D, telecamera posteriore e una scheda grafica NVIDIA ad alte prestazioni sottoscocca, elementi che sono sostanzialmente simili a quelle della nuova Audi A8 ma a differenza di questo modello di produzione, questi componenti sono stati sviluppati dagli stessi studenti specializzata nei settori della robotica, scienza dei dati, architettura software, l'intelligenza artificiale (AI) e la tecnologia di cloud utilizzando la funzionalità di base fornite dal marchio dei quattro anelli.

Tecnicamente, questi prototipi hanno una scala fotocamera frontale nuovo e grandangolare 3D con un campo di rilevamento in grado di catturare più informazioni allo stesso livello come il laser scanner nuova Audi A8 e, allo stesso tempo ha una telecamera posteriore che offre manovre più precise. 

Il Q2 Audi a 1: 8 è elettrico. Sarà un assaggio di una versione elettrificata nel modello reale?

Queste telecamere sono integrate da dieci sensori ad ultrasuoni distribuiti in tutto il corpo - cinque davanti tre dietro e uno in ciascuna lateralmente con un campo di rilevamento da due centimetri a quattro metri.

equipaggia anche sensore di accelerazione su nove assi che è responsabile della registrazione modifiche direzione e invia le informazioni ad un computer centrale reale bordo con un tempo di elaborazione ad alta velocità quad-core.

Tutto questo potente rete di sensori, telecamere e logica di controllo, equivalente a montare in modelli di produzione Audi- Sarà valutato in una prima fase della Coppa del autonoma Audi guida.

L'evento si terrà presso l'Audi Forum tra il 15 e il 17 novembre

Il primo test sarà una sorpresa anche se il marchio prevede che deve passare alcuni test marmellate, croci senza collisioni e comportarsi nel traffico con altri veicoli, mantenendo la distanza di sicurezza con particolare attenzione ai possibili pedoni con l'intenzione di attraversare la strada o interpretare i segnali stradali.

La seconda fase corrisponde ad una presentazione degli sviluppi tecnici e la terza fase è una sfida creativo possibile in cui le squadre useranno l'intelligenza artificiale, in particolare con i difetti minor numero. Il team di università con il maggior numero di punti riceverà 10.000 euro, il corridore avrà 5.000 euro e il terzo 1.000 euro.

Ma il prezzo economico non è il più importante Coppa Autonoma Audi Driving il nuovo Q2 come protagonista, ma la possibilità che il marchio offre di diventare parte del marchio in un programma di stage internazionale di dodici mesi in una varietà di settori.

Audi A8 2018: la nuova vendita al dettaglio high-tech