test Car

2018 Kia Stonic di prova, logica e senza fanfare

La Kia Stonic vuole essere un divario tra la valanga crossover urbano che ha colpito il mercato. scommessa coreana è molto equilibrato e ha il suo stile. Sono stato in grado di guidare la nuova Stonic nella sua presentazione europea.

Le unità Stonic più attraenti sono quelli con carrozzeria bicolore

il segmento B-SUV è la più rapida crescita in Europa e il suo ruolo prende sempre più forza. Uno dei più recenti in questa categoria è il Kia Stonic il quale è stato presentato al Motor Show 2017 di Francoforte e ho avuto l'opportunità di incontrare e guidare a Berlino. Lo Stonic è uno dei più importanti modelli della imponente offensiva modello è realizzato marchio coreano.

Negli ultimi mesi, in aggiunta a questo crossover, sono atterrati nuova Picanto, Rio e Niro e nelle settimane a venire lo Stinger e il lifting Sorento. Con una gamma ampia e rinnovata, Kia la Spagna si propone di firmare quello che sarà il suo ottavo anno consecutivo di crescita raggiungendo 60.000 unità vendute nel nostro mercato e intrufolarsi nella top 3 marche del canale privato.

versioni Kia Stonic per la Spagna

Livelli Stonic apparecchiature sono divisi in tre finiture: Concept, Drive e Tech. Poiché il livello di base sono elementi standard come cerchi in lega, sbarre di tetto, elettrici e specchi esterni riscaldati, aria condizionata, luci diurne LED, volante e pomello del cambio sensore pelle luci o sistema multimediale con schermo da 7 pollici.

La Kia Stonic già i prezzi in Spagna: la sua gamma abbiamo dettaglio

indubbiamente la maggior parte delle vendite riguarderà il livello di materiale rigido perché è molto completo. Esso comprende specchietti ripiegabili elettricamente esterni, luci posteriori a LED, maniglie cromate, lune oscurati, navigatore e telecamera posteriore, climatizzazione sensori pioggia, sensori di parcheggio posteriori e bracciolo per sedili anteriori.

Con la parte superiore della gamma Tech retrovisore elettrocromico, accesso senza chiave, il pulsante di avvio e il pacchetto colore viene aggiunto l'interno. È anche standard sul finale superiore pacchetto sicurezza avanzata Driving Assistance Confezione, quale è facoltativo (e altamente raccomandato) per le altre versioni. Integra l'assistenza antisbandamento, rilevatore di stanchezza, lo strumento tipo di pannello Supervisione LCD da 3,5 pollici, assistente del fascio dinamico e assistenza alla frenata di emergenza con rilevamento dei pedoni.

Testata (183 mm) è maggiore di quanto sembra

gamma meccanico comprende tre motori. I due motori a benzina sono già noti a Rio 2017. Il 1.2 MPI 84 CV è atmosferica, ha quattro cilindri e iniezione multipoint. Da parte sua, 1.0 T-GDI 120 hp è un moderno tre blocco cilindri turbo a iniezione diretta. sezione Diesel è fornito dalla 1.6 CRDi 110 CV.

Foto 1 - Foto Kia StonicFoto 2 - Foto Kia StonicFoto 3 - Foto Kia StonicFoto 4 - Foto Kia Stonic

Foto Kia Stonic

Le tre motorizzazioni sono associate a un cambio manuale, anche se in metà del 2018 si prevede di introdurre un cambio automatico a doppia frizione e sette relazioni nel 1.0 T-GDI 120. Nello stesso periodo con una gamma interessante 1.0 T-GDI 100 CV e cambio manuale a cinque velocità sarà esteso.

Un design con personalità

con lunghezza 4.14 m, dimensioni Kia Stonic luogo nel cuore del segmento B-SUV. Questo segmento cattura clienti delle utility, dei minivan compatto e le dimensioni compatte, grazie alla sua versatilità e la sua accattivante SUV stile. Il gruppo Hyundai-Kia ha un altro modello di questa categoria, Hyundai Kona, ma al contrario di quanto potrebbe sembrare lo Stonic ha poco a che fare con il Kona e condivide una piattaforma con il Rio.

I LED hanno un design tridimensionale

Crossover Kia è prodotta nella fabbrica coreana Sohari ma non ha alcun intento generale. Sarà venduto esclusivamente in Europa e per questo motivo i contorni del loro aspetto sono state progettate da Kia Design Center a Francoforte (Germania), in collaborazione con il centro di Namyang (Corea).

Il suo design è elegante, con forme morbide e semplici, non semplici. linee orizzontali, sbalzi ridotti e un tempo relativamente lungo cofano forniscono un'immagine più dinamica. Il carattere di crossover è stato evidenziato con rivestimento nero sulla parte inferiore del corpo, protettori e inferiore anteriore e posteriore sbarre di tetto.

I progettisti hanno fatto l'immagine è Stonic facilmente identificabile come Kia, ma con una personalità, diverso da altri modelli del produttore di Seoul. Non poteva mancare la funzione donot tigre alla griglia che identifica tutti i modelli attuali di Kia, anche se si è evoluta bordo di vincere una presenza tridimensionale. La parte anteriore è completato da gruppi ottici aspetto molto moderno, mentre fari alogeni sono in tutte le versioni e non si può optare per Xenon o LED nemmeno un'opzione.

Il nuovo video Kia Stonic da Francoforte

Il catalogo offre una gamma ristretta di cerchi in lega 15 o 17 pollici, due possibilità a seconda della motorizzazione scelta. Nella parte inferiore della porta laterale posteriore segnato il volume Kia chiamato linea di kick-up che non convince me osservato, ma la linea di spalla muscolare e passaruota posteriore.

Nel segmento B è molto importante l'individualizzazione e in questo senso il marchio coreano non è stato lasciato alle spalle. In realtà, lo Stonic può vantare di essere la storia Kia più personalizzabile. Scegliere l'opzione due tonalità è un successo, perché è quando la colonna si trova marcato C, inghiottendo il tetto di trasmettere un maggiore senso di robustezza. Questa caratteristica sembra molto originale e ha ispirato il prototipo Kia Provo presentato al Salone di Ginevra 2013. Ci cinque colori disponibili per il tetto (Bianco, nero, rosso, verde e arancione) più nove per il corpo Stonic risultante fino a 20 possibili combinazioni di colore esterno.

Il disegno del tetto è molto originale grazie al design montante C 'avvolgente'

dotazione di serie molto

Dando uno sguardo all'interno trovo qualche sorpresa perché alcuni elementi interni sono noti a me da altre uscite recenti come la Kia Rio. Questo è il caso di strumentazione, modulo di controllo del clima o il sistema di Infotainment. plastiche dure abbondano, le impostazioni siano corrette e in generale, anche se senza fronzoli, è ben risolta.

opzioni di individualizzazione per gli interni sono molto più limitate rispetto opportunità all'estero. Guidare Concetto per i livelli e v'è una combinazione sobria di modanature in grigio e nero tessuto di rivestimento, mentre il Tech si riserva il rivestimento attraente Arancione pacchetto di colore mostrando i dettagli arancia e un tessuto di rivestimento in pelle sintetica mista con cuciture in contrasto.

La sfida tecnologica è chiaro modello con sistema multimediale molto completo. Ha un touch screen da 7 pollici che offre una buona qualità di immagine e di reagire rapidamente e con precisione. L'interfaccia è molto intuitiva e offre connettività seriale con Android Auto e Apple carplay. Tranne Concetto versione di accesso, questo sistema include anche la radio digitale, navigazione e Servizi pacchetto di servizi on-line Kia Connected. Fornito da TomTom, queste condizioni di traffico servizi di connettività di report in tempo reale, notificate della posizione degli autovelox, permette di cercare i punti di interesse e fornisce le previsioni del tempo.

Il sistema multimediale è molto completa e viene fornita di serie su tutte le versioni

I sedili anteriori sono comodi per la sua soffice e conformi bene alle forme del corpo. interno ritardata di Stonic mi ha fatto pensare che avrei trovato un piccolo sedili posteriori, ma sono molto più ampie del previsto, con spazio sufficiente per i passeggeri fino a 1,85 m di altezza. Come con tutti i modelli del suo segmento, non è sufficiente per tre adulti che viaggiano con larghezza di sollievo.

L'interno ben utilizzati ha preso il suo pedaggio tronco 332 litri Capacità. Lo spazio di carico Stonic è qualcosa solo per la sua categoria, stare lontano da alcuni dei suoi rivali superiori a 400 litri. La bocca è molto grande (il segmento più ampio secondo Kia) per facilitare l'introduzione di oggetti ingombranti e ha una doppio fondo per dividere lo spazio nella parte inferiore della ruota di scorta che viene stand standard. La rientranza superiore ha anse e grucce per lo svolgimento di piccoli oggetti. Con i sedili posteriori abbattuti, il volume di carico cresce fino a 1135 litri.

La dimensione del tronco è piuttosto scarsa, ma abbastanza usabile

Test di Kia 1.6 CRDi 110 CV Stonic

Il marchio prevede che le versioni a benzina coinvolgono circa il 60% delle vendite nei concessionari spagnoli. 1.0 opzione T-GDI si prevede di concentrare il maggior numero di ordini e certamente sembra l'opzione più interessante per il suo prezzo / prestazioni e la silenziosità di funzionamento. E 'più consigliabile che il 1.2 MPI, che cade a corto di forza quando si allontana dal opzione traffico urbano.

La domanda di versioni diesel è in declino in tutto il continente, ma sono ancora monopolizzato gran parte della torta di vendita in modo un'opzione di diesel non poteva mancare, e che hanno portato nel corso della presentazione a Berlino di questo modello. Nel caso di Stonic, 1.6 CRDi costa 1.200 euro più dell'equivalente T-GDI versione 1.0.

Anche se è leggermente più ruvida rispetto alla T-GDI, CRDi nel suono e le vibrazioni sono contenute finché non andiamo alla parte superiore del contatore. Questo motore è particolarmente interessante per chi fa uso pesante del veicolo perché il consumo è contenuto, mantenendo tipicamente inferiore 6 l / 100 km. Con la sua coppia massima di 210 Nm è anche una buona scelta per coloro che fanno frequenti viaggi con un sacco di merci e / o passeggeri.

La finitura superiore di colore arancione pacchetto conferisce un tocco di colore più allegro e giovanile l'interno della Stonic

Gli ingegneri marchio coreano hanno lavorato su come ottenere lo Stonic fornire un'esperienza più dinamica di Rio 2017 e per questo sono state fatte modifiche al motore sterzo e sospensioni. Il volante fornisce una buona guida e fa piacere di guida, cosa che contribuisce in modo significativo la scatola cambio manuale soddisfacente e preciso. Smorzamento è nota più solida che il Rio, dando il crossover un buon equilibrio in curva un buon compromesso tra comfort e stabilità.

Le buone maniere nella sezione dinamica anche a causa delle funzioni specifiche integrate di serie sulla gestione della stabilità del sistema (VSM) Kia. Questi sono i collana metallica da frenante (I freni sistema ruote interne per ridurre sovrasterzo in accelerazione curva), la Cornering Brake Control (Il sistema di freni ruota interna in curva per mantenere la traiettoria) e la stabilità in rettilineo (Ruote frenate autonomamente durante la frenatura di emergenza per impedire il movimento laterale della macchina).

Nonostante il suo aspetto, la Stonic non ha alcuna vocazione campera. In ogni caso questa fiducia urbanità incrocio guidare all'assale anteriore, non essendo previsti incorporano versioni Trazione. L'altezza da terra 183 mm (165 mm a 1.2 MPI) è abbondante e utile se guida su strade asfaltate semplici.

La nuova Kia Stonic è già nelle concessionarie

Ora in vendita

Con l'avvento di questo nuovo crossover, Kia vanta una delle gamme più complete sul mercato di SUV dal momento che insieme al Stonic, allinea il marchio Anima, l'Niro, la Sportage e Sorento. Le prime unità del B-SUV coreano stanno già arrivando presso i concessionari, con il corpo monotona i primi ad arrivare, perché il due tonalità verrà attendere fino alla fine dell'anno.

La nuova Kia Stonic è una macchina che si comporta bene in tutto ciò che ci si aspetta da un crossover urbano. Non è sembrato notevole in alcun modo, ma nessuno dei due è degno di nota lacune. E 'equilibrato, attraente e ha un prezzo molto contenuto (Da 12.919 euro, tra cui promozioni), soprattutto se si considera l'ampia dotazione di serie. Il 1.0 T-GDI con azionamento finitura Stonic è un colpo sicuro.

Le recensioni degli esperti

C'è piaciuta di più

  • Ottimo prezzo / equipaggiamento
  • Abitabilità dei sedili posteriori
  • comportamento dinamico equilibrato

C'è piaciuto meno

  • fari alogeni su tutte le versioni
  • Solo qualcosa di capacità del vano bagagli
  • L'assenza di tutte le ruote versione a trazione

Nota: 7.7