test Car

Test Vittoria Gunner: corsa e conclusioni (II)

Abbiamo iniziato questo grande moto per controllare le loro virtù sulla strada. Fantastico per lunghi viaggi e perso in un mare di asfalto, ma relativamente confortevole per una moto di tutti i giorni. E 'ingombrante ma gestibile per i conducenti di tutte le dimensioni.

Ammetto che il primo impatto visivo della Vittoria Gunner, è devastante. meraviglia paura se la dimensione enorme che è, una persona della mia statura può essere gestito con facilità la vittoria.

E 'impossibile non notare l'estetica della moto. Come è bello! un tipo di moto bobber Esso non può essere che si avrebbe nel vostro garage, ma E 'impossibile non ammettere la bellezza naturale di questo stile di moticicletas. Questo particolare è un successo in ogni angolo. E non si può avere una lunga tradizione, ma i doveri della sezione estetica sono ben fatti, Iowa.

La chiave viene inserita nel lato sinistro della moto, tra i due cilindri. L'analogo tachimetro orologio a forma retrolumina in un blu profondo e ha un piccolo display con computer di bordo nella parte inferiore. Interessante è che la dimensione dei numeri tachimetro diminuisce drasticamente da 120 chilometri all'ora ed è impossibile per noi non distrarre troppo da colpire per vedere quanto velocemente ci muoviamo in avanti se guidiamo più veloce. Poiché la velocità massima è di 120 chilometri all'ora in modo più veloce dovrebbe essere abbastanza ... giusto?

Un percorso strade e una curva semplice, è il miglior campo di Gunner

Esso reprime suono di scarico che ha promesso di essere tuonando

Dopo una bicicletta elettrica sonoro emesso quando l'accensione viene tempo di tirarlo e attendere le fondamenta degli edifici circostanti con il suo suono fragoroso caduta. Ma una piccola delusione invade il mio corpo per ascoltare un decaffeinato boato. In verità ha più 'cuore' che il rumore di scarico, che sarà il motore e battere chiunque fa i compiti code chilometriche in nero non sono riusciti a fare. Non è un problema che non può essere risolto se si vuole qualche decibel in più, a causa tra l'optional ci sono altre perdite che vengono venduti come accessorio. Dipende dal gusto.

Postura, come potrebbe essere altrimenti, è con le gambe un po 'avanzate e aperte. Le braccia sono tese a raggiungere manubrio, e nel mio caso devo andare un po 'indietro per trovare una posizione che mi permette di gestire comodamente la moto. Il progresso e il volume della moto è una questione di costumi e liberano la mente dalla paura, perché ciò che in un primo momento invitato ad un comportamento eccessivamente prudente, i chilometri diventa facile da controllare. La larghezza massima segnerà il manubrio e anche se non come 'trappola per topi' in città come le altre moto, è più permissiva di quanto suggerisce.

In realtà, un punto che la fatica più di dimensioni, è il durezza frizione. La maniglia è progettato per l'uso su strada (meno cambi marcia), che della città (cambiamenti costanti) a causa della sua breve percorso è affiancato da un tocco che molta forza dovrebbe essere applicata. Poco dopo la vittoria Gunner ha testato il Magnum che aveva gli stessi sentimenti. Il cambiamento è ruvida di coinvolgere determinati attrezzi e suona eccessivo, ma non è un punto critico, perché è punteggiato con il carattere muscolare del Gunner.

Non è possibile inclinare molto prima di toccare la pedana sul pavimento

buona maneggevolezza. Una chiave: la sede 635 millimetri terra

Inoltre, i rapporti di trasmissione lunghi circolano impedire meno di 40 km / h in seconda senza notare che la moto chiede gas e il motore subisce perdite. E 'quindi comune l'uso di prima più volte vorremmo, ma la verità è che l'elasticità di ogni ingranaggio è infinito e può recuperare da un bassissimo ingranaggi scelta povera di velocità. Essa rileva che il suo terreno naturale è in altri modi, con orizzonti infiniti e senza edifici a tutti gli angoli.

L'ammortizzatore funziona correttamente ed è comodo. Il suo percorso di 75 mm non ci permette di spendere un sacco di dossi ed è una questione di abitudine scegliere il luogo perfetto, e una volta che lo avete, è abbastanza confortevole. Per corse lunghe distanze è un piacere consistere con un'altezza sospensione e 130 millimetri forcella telescopica nella parte anteriore. Rapporti di trasmissione invita a sentieri infiniti in quinta o sesta; a seconda della situazione. L'ultima marcia conserva ben poco del freno motore Rilasciando l'acceleratore trasmettendo un senso quasi neutra, ma nel mantenere costante crociera è perfetta. Miglior da 110-120km / h.

Quinto è spesso utilizzato con maggiore ritenzione e più confortevole per l'uso tra 100 chilometri all'ora e 120 km / h. Se si utilizza questa 'bobber' per tutto ciò che no sarà fino a quando non passano 200 km quando si vedono le luci di avvertimento riserva carburante. Poiché abbiamo una chiara indicazione della benzina rimanente, dobbiamo guardare un po consumo, anche se molti motocicli depositi più o meno piatta, è comune trovare questa mancanza. La capacità del serbatoio è di 17 litri.

L'estetica è un lusso. Come è bello vederlo accadere!

Il propulsore è infinito in ogni modo. Sesto è 'Overdrive'

Il rapporto del driver con il Gunner, è armonia. Una passeggiata è facile diventare un grande percorso e certamente più piacevole da gustare a qualsiasi velocità. Lo spazio di azione è compreso tra 2.200 rpm e 4000 rpm. Da lì, pur dandogli la moto, non c'è bisogno di farlo funzionare. Non invitato ad andare veloce, ma non lento se in cerca di grande accelerazione ed elevata velocità di punta. La stabilità è alto e il vento frusta Gunner con forza contro il driver perché nessuna protezione aerodinamica. Ma che si sa prima di acquistare per vedere presso la concessionaria dalla logica.

Sportività è limitata dalla bassa statura 120 mm e poggiapiedi giù toccare il suolo molto prima che il limite di stabilità del veicolo. Una stabilità potente in parte dovrebbe essere riconosciuto sui pneumatici larghezza generosa e dimensione 130/90 R16 per l'anteriore e 140/90 R16 per il posteriore. Un profilo, elevatissimo vero che smorza le irregolarità e aumenta il comfort. La potenza frenante è sufficiente e l'ABS di serie, garantisce aumentare.

Il computer di bordo comprende digitalmente contatore e un chilometri parziali, tempo totale e poca informazione. Sul display giorno è corretto, ma la notte luminosa retroilluminazione blu fa perdere facilmente messa a fuoco dopo questo tipo di luce. Ledes vuoto sarebbe più interessante.

I pneumatici sono più larghe sull'asse anteriore e posteriore

In caso contrario, godere diventa una premessa di base di Gunner e la gestibilità che inizialmente sembra essere un punto critico positivamente sorpreso una volta ci siamo abituati alla moto. Grazie al sedile 635 mm dal suolo, e che qualsiasi driver può essere adattato ad esso (Anche se per il massimo comfort è il meno recomedanble misura 1,75 metri), hanno un bobber pieno di personalità e di prezzo accessibile possibile.

Le recensioni degli esperti

C'è piaciuta di più

  • estetica
  • Gestibilità per il volume
  • gear Eslasticidad

C'è piaciuto meno

  • Usa la prima <40 chilometri all'ora
  • Display orologio
  • Tocca città della frizione

Nota: 7.4