notizie

Le 10 auto più rispettose dell’ambiente secondo ADAC

Autoclub tedesco ADAC testa regolarmente per il consumo reale e diverse auto per le emissioni di vendita. Analizziamo gli ultimi risultati della EcoTest, risalente al settembre 2016. Vedremo quali sono le più pulite sul mercato, utilizzare il combustibile che utilizzano.

Se guardiamo per un punto di riferimento di quanto inquinano le auto in realtà non c'è molto da scegliere. È molto più facile da ottenere emissioni consumo di dati e di CO2, in quanto questi sono calcolati da un rapporto fisso tra litri consumati e grammi regola emesso.

Per sapere come le auto inquinanti sono necessari strumenti di misura portatili che i gas vengono ingerite, analizzare, e rilasciare per l'ambiente. test ADAC condotti in laboratorio e su strada velocità legali, aria condizionata, zavorra ...  Essi sono il più vicino possibile alla realtà.

Il risultato è la somma di due numeri che danno il massimo 50, fino a 100 punti in totale. Più siamo meglio è

Senza ulteriori indugi, la lista dei più puliti:

1. BMW i3 (33 kWh) - Elettrico (⭐⭐⭐⭐⭐)

Tedesco elettrica ha rotto molte muffe quando ha lasciato, a partire dalla progettazione, sembra una macchina da futuro. Utilizzando una luce molto faccia architettura fibra di carbonio e gettato sulla scala di 1,320 kg 170 CV, considerando le loro batterie pesano un po 'più rispetto al modello base. Nella sua classe è il più prestacional, senza alcun dubbio.

Esso ha una valutazione di 100 punti, il massimo sostenuto la prova. Esso non produce emissioni e si stabilì per un consumo di 17,4 kWh / 100 km, equivalenti a 101 g / km di CO2 se si considera l'energia elettrica consumata in ricarica. Lui è un campione di ecologia, senza che prende di sbagliato con i benefici.

2. Toyota Prius - benzina ibrida (⭐⭐⭐⭐⭐)

Nella quarta generazione Toyota Prius continua ad essere un riferimento nella categoria degli ibridi ed è motori a combustione interna più efficienti motore modello. Il suo predecessore ha raggiunto, al momento il più alto punteggio possibile, 90.

La nuova Prius, che mantiene il motore 1.8 VVT-iE, ma con diverse ottimizzazioni, rimane 94 punti. Nel 48/50 punti ha tirato le emissioni di CO2 di 46 punti per la sua 4.1 l / 100 km. Il suo potere non è sorprendente, 122 CV combinato, ma è relativamente leggero con 1.450 kg.

3. Nissan Leaf (30 kWh) - Potenza (⭐⭐⭐⭐⭐)

L'auto elettrica per eccellenza dal 2010 va al terzo posto, in quanto le sue prestazioni non è così brillante. loro 109 CV necessario tirare 1.590 kg, quindi ha le prestazioni di un compatto 100 CV o poco meno.

emissioni equivalenti di CO2 118 g / km, un po 'peggiore del Prius, con un consumo di 20,5 kWh / 100 km. Questa sezione mostra 44 punti e 50 punti delle emissioni. Legato con la Toyota Prius con 94 punti ammonta, ma rimane terzo all'ingrosso equivalente CO2.

4. Toyota Mirai - celle a combustibile (⭐⭐⭐⭐⭐)

Si intrufola nella altro elenco Toyota, una delle poche vetture che vengono venduti con celle a combustibile a idrogeno. Il motore elettrico ha 154 CV potenza e non produce CO2 e contaminanti, solo vapore acqueo. Ottenere 50 punti delle emissioni inquinanti, il massimo.

Da per CO2 equivalente, 121 g / km, che non è ancora male per una macchina relativamente pesante, 1.850 kg. Come mostra 43 punti in questa misura, il totale è 93 punti. In Spagna non è ancora disponibile a causa della mancanza di rifornimento infrastrutture.

5. Octavia Combi G-TEC - gas naturale (⭐⭐⭐⭐⭐)

La combustione interna ha ancora molto futuro utilizzando il metano compresso o GPL. È un idrocarburo molto pura emissioni tossiche sono bassi e CO2 molto contenute. Con il 1.4 TSI castrone a 110 CV raggiunge 122 g / km di CO2 e 43 punti in questa sezione.

Per quanto riguarda le emissioni, 50 punti, anche meglio la benzina Prius. Pertanto, rimane in 93 punti, come Mirai. Il suo consumo è 4,2 kg di metano ogni 100 km e 90 centesimi per chilo conti essendo fuori molto velocemente. Peccato che non può essere rifornito di carburante da nessuna parte ...

6. Toyota Yaris - benzina ibrida (⭐⭐⭐⭐)

Un altro ibrido si insinua tra i più puliti. La Yaris è una piccola macchina, usata molto simile a quello della prima e seconda generazione Prius, adattata al loro sito dimensioni, peso e involucri batteria. Con consumo di 4,8 l / 100 km di benzina e 133 g / km di CO2, prende 39 punti in questa sezione.

Come il sistema ibrido 100 CV elimina la necessità di utilizzare più benzina emissioni dei motori precipitare, si ottiene 49 punti di 50, quindi il totale è 88 punti. Con questo modello, la necessità di Yaris diesel è praticamente scomparsa.

7. Tesla Model S P90D - elettrico (⭐⭐⭐⭐)

La berlina elettrica più fantastica mai costruito non è solo indietro, anche se ostacola il vostro peso -lleva 90 kWh pile-e qualcosa di enorme influenza le loro prestazioni avendo 423 CV. Evitando le emissioni inquinanti, quindi rimuove 50 punti.

In termini di CO2 equivalente, ha un consumo di energia elettrica superiore, 24 kWh / 100 km o 139 g / km. Questo gli dà 37 punti nella misurazione di carbonio e 87 punti in totale. A partire 90 punti che è pari a 4 stelle. Sì, il punteggio è brillante per una vettura di questa potenza, peso e dimensioni.

8. Suzuki Ignis 1.2 SHVS - benzina ibrido (⭐⭐⭐⭐)

Siamo di fronte ad un approccio relativamente nuovo da offrire in un'utilitaria. Il sistema Suzuki SHVS è molto leggero, con un piccolo motore elettrico e una batteria anche piccolo, che accredita però solo 4,3 l / 100 km di carburante. avete 90 CV, la stessa potenza dichiarata modello unhybridized con un turbo 1.2 benzina e iniezione diretta.

Secondo l'ADAC trascorrere un po 'di più, 5,2 l / 100 km e 143 g / km di CO2. Il carbonio basso punteggio 36, che mostra la contaminazione eccezionale 48, in modo che il totale rimane 84 punti. Il merito di questo modello è la sua alte prestazioni con un piccolo costo aggiuntivo, 800 euro.

9. Mercedes-Benz E 220D 9G-TRONIC - diesel (⭐⭐⭐⭐)

Potrebbe sembrare che un diesel 194 hp e quasi 1,7 tonnellate non ha nulla a che fare in ecologia, ma tutto dipende da quanto è buono il motore. Per Mercedes-Benz, questo è un buon lavoro perché gli inquinanti punteggio è alto, come se si trattasse elettrica! 50 puntacos.

Inoltre, il consumo di carburante è molto contenuto, soli 5 l / 100 km (3.9 omologo) e l'equivalente di 159 g / km CO2. A questo proposito rimane con solo 30 punti, in modo che il totale è 80 punti. È, secondo l'ADAC, il mercato diesel più pulito.

10. Mitsubishi Space Star 1.2 ClearTec - benzina (⭐⭐⭐⭐)

Infine, abbiamo il più leggero intera lista, con 920 chili sulla bilancia e 80 marchosos CV. Motore 1.2 Cleartec non è l'ultima parola nella tecnologia, le versioni meno evolute già usati 10 anni fa nella smart forfour e Colt Mitsubishi.

Standardizza 4,1 l / 100 km di carburante, ma piuttosto la spesa effettiva è 5,2 l / 100 km e 141 g / km di CO2. A tale proposito si mostra 36 punti, e come per le sostanze inquinanti, 40 punti, in totale, 76 punti. Sì, sembra incredibile, ma buono diesel può ottenere migliori note ecologici che un'iniezione indiretta atmosferico spostando un peso piuma.

Le eccezioni confermano la regola.

NOTA: Le immagini corrispondono ai modelli che sono stati testati al momento, ma hanno subito un restyling successiva