notizie

positivo esordio di Miguel Oliveira con RC16 KTM MotoGP

  • Miguel Oliveira completato i suoi primi chilometri sulle spalle della KTM MotoGP durante un test privato a Motorland Aragon.
  • Il pilota portoghese sta completando una splendida stagione in Moto2 ed è un candidato per passare alla classe regina nel 2018.

Miguel Oliveira già sa che cosa è guidare una MotoGP. Portoghese per primo pilota del suo paese con una ruota di bicicletta nella massima categoria, Ha consumato il suo debutto alle spalle della KTM RC16 durante un test privato che KTM Racing ha organizzato a Motorland Aragón prima di iniziare la pausa estiva. L'attuale pilota della Moto2 ha condiviso due giorni lavorativi sulla pista spagnola con piloti titolari del marchio in MotoGP, Pol Espargaró e Bradley Smith, così come marchio di tester, Mika Kallio. ricompensa perfetta per la sua buona stagione in Moto2.

Un test a due giorni lavorativi e sedici ore sulla pista di Alcaniz E 'stato sotto il debutto di Miguel Oliveira al volante di un prototipo MotoGP. Una sessione di test in cui KTM ha cercato di raccogliere informazioni per migliorare il RC16 di fronte alla seconda metà della stagione, ma nel caso di Miguel Oliveira è stato qualcosa di speciale. Un regalo meritato dopo aver segnato quattro podi nella sua seconda stagione in Moto2, prima con il team Ajo Motorsport con una moto KTM quel momento il terzo posto in campionato.

Dopo aver completato i suoi primi chilometri con la KTM RC16, e sempre con un occhio al futuro raggiungere l'apice del mondo, Miguel Oliveira ha spiegato: "Lo scopo non era molto veloce, è stato un test per me per godersi la giornata. Ho avuto l'opportunità che ogni pilota vorrebbe avere nella sua carriera, almeno una volta. Sono davvero contento di aver avuto l'opportunità di testare la RC16 KTM, quindi in ultima analisi, è stata una prova molto buona. Ho potuto fare qualche giro e godere di una MotoGP grazie alla KTM".

foto: KTM corsa